Glam Food
Comment 1

Spaghetti con ragù di soya al profumo di curry

(english version below)

20141210_132612

10 dicembre, a Milano arriva seriamente il freddo.
Un buon metodo per scaldarsi? Mettersi ai fornelli e preparare un piatto completo,
leggero ma proteico e gustoso in pochi minuti!


December the 10th, here in Milan the real cold has just begun.
A good way to heat up? Start cooking to prepare a complete, light but protein-based dish,
spending a few minutes in your kitchen!

20141210_124227

La cosa bella di questa ricetta è il concetto di risparmio:
nel tempo (è pronta in 10 minuti), nello spazio (è un piatto unico) e nel prezzo (massimo 5 euro).
A me piace molto il sapore dolciastro ma speziato del curry,
lo metterei veramente ovunque. Vediamo insieme cosa serve per questo piatto!

INGREDIENTI:
80 g macinato di soia (non sei veg? Allora usa una scatoletta di tonno al naturale!)
mezza zucchina
mezza carota
1 scalogno rosso piccolo
100 g di spaghetti medi
1 cucchiaino da tè di curry
salsa di soia

E ORA CHE SI FA?
Innanzitutto mettete sul fuoco l’acqua della pasta!
Ed ora inizia il vero divertimento…
1. Cominciate con il tagliate a fettine sottili lo scalogno, io ne ho usato poco perché il curry contiene già
un aroma di cipolla e non volevo esagerare. Però, potete metterne a piacimento se ne volete di più.
2. Lavate la zucchina e la carota e grattugiatele con lo strumento apposito utilizzando i fori di grandezza media.
3. E’ ora di buttare gli spaghetti! Per me al dente sono più buoni e quindi 8 minuti sono sufficienti.
4. In una padella fate scaldare 2 cucchiai di olio e.v.o. e quando è caldo ci buttate lo scalogno
(come si capisce se l’olio è pronto? Muovete la padella! Se si comporta come l’acqua e risulta molto liquido,
allora è il momento di cominciare il soffritto).
5. Una volta imbiondito lo scalogno, aggiungete le altre verdure grattugiate e della salsa di soia per salare.
6. Quando saranno ammorbidite, è il momento di aggiungere il trito di soia o il tonno.
Ora basta lasciar cuocere il mix per 5-6 minuti.
7. Una volta scolata la pasta, aggiungete gli spaghetti alla padella. Aggiungete un filo di olio,
alzate la fiamma e fate saltare.
8. Impiattate in una terrina spessa o in una ciotolina per tenere il piatto più caldo.
9. Buon appetito!

Micol


The special detail in this recipe, is that it’s made to save:
you save time (it takes you 10 minutes), you save space (it’s a single course) and money.
I love the spicy but sweet curry taste, I’d put it anywhere!
Let’s see together what we need for this dish!

INGREDIENTS:
80 g of soya mince (not veggie? So, use a natural tuna fish tin!)
a half zucchini
a half carrot
a little red shallot
100 g of spaghetti
1 tea spoon of curry pouder
some soya souce

HOW TO DO?
First of all you have to put a water potful on your burner.
And now, let’s have fun!
1. Start cutting in slim slices you shallot. I used hust a little ’cause curry has a onion taste yet,
but you can cut more if you’d like to.
2. Wet you carrot and zucchini and grate it using the correct tool, use the medium pierces.
3. Time to put spaghetti in hot water!
4. Take a pan and heat a couple of spoon of extra virgin olive oil, when it’s ready just put the shallot into
(how to know when oil’s ready? Move your pan! If it slips as if it was water,
then it’s ok. It’s time to start you mirepoix.).
5. When shallot’s browned, add the grated vegetables and soya sauce to set the salt.
6. When they’re softner, just put also the soya mince or tuna fish into.
Let it cook for 5-6 minutes.
7. Once you drained your spaghetti, put ’em in the pan, add some oil,
raise the heat and pan-fry all.
8. Put it in a terrine or in a bowl to keep the right temperature.
9. Enjoy your meal!

Micol

20141210_124428

20141210_124532

20141210_124649

20141210_125000

20141210_125752

20141210_130110

20141210_130524

20141210_130755

20141210_131022

20141210_131345

20141210_131524

20141210_131622

20141210_132207

20141210_132622

20141210_132653

20141210_132612

1 Comment

Leave a Reply to isabella Cancel reply