Glam Food
Comments 3

When lentils fell in love with mushrooms…

intest

Che ore sono ragazzi?
ORA DI CENA, certo!
Allora vi racconto di quella volta che le lenticchie si innamorarono perdutamente dei funghi…
What’s the time guys?
IT’S DINNER TIME, of course!
So I’m gonna tell you a fairy tale that took place in a kitchen, once upon a few minutes ago…

C’era una volta una fame pazzesca.
Semplice modo per cominciare a raccontarvi una ricetta no?
Allora, partendo da questo presupposto, forse è meglio che io arrivi subito al dunque!
Qui sotto trovate tutte le istruzioni per preparare il matrimonio dell’anno:
porri, champignon, pasta sfoglia… Dai! Siete invitati anche voi!
Once upon a time, there was an insane hunger.
The best way to start speaking about a recipe, isn’t it?
So, considering this premise, maybe I should get a move on and get to the point!
Here below you’re gonna find all the istructions to prepare the year-round wedding:
champignon, leeks, puff pastry… C’mon! You’re all invited!

20150108_192123

COSA USARE?
1 porro – 250 g di funghi champignon – 120 g di lenticchie – 1 mozzarella (possibilmente light)
pasta sfoglia rettangolare
WHAT TO USE?
1 leek – 250 g champignon mushrooms – 120 g lentils – 1 mozzarella (light is better)
rectangular puff pastry

COME FARE?
1. Tagliate un quinto di porro in anelli non troppo sottili;
2. Tagliate a fettine sottili i funghi, dopo averli accuratamente sciacquati;
3. Fate scaldare con 1 goccio di olio e.v.o. il porro e i funghi, io ho aggiunto un peperoncino e del pepe nero,
ma vi assicuro la riuscita anche senza questi due ingredienti extra;
4. Tagliate a cubetti la mozzarella;
5. Scolate le lenticchie dall’acqua di conservazione;
6. Ponete lenticchie, funghi e porro in una ciotola, regolate di sale, mescolate e lasciate a riposto 10 minuti;
7. Stendete la sfoglia su della carta da forno e cominciate a riempirla al centro con il composto di verdura
e successivamente con la mozzarella, avendo cura di terminare ancora con la verdura;
8. Chiudere lo strudel ripiegando le due “ali” sotto allo strudel stesso;
9. Mettete in forno preriscaldato a 170° per 30 minuti.
Et voilà! Ci è voluto poco, vero?
Com’è, vi piace? Commenti in fondo!
HOW TO DO?
1. Cut one fifth on the leek and reduce it into not too faint rings;
2. Cut the mushrooms into little slices, after you washed them;
3. Heat a drop of extra virgin olive oil with leek rings and the cut mushrooms, I added a chili pepper and
some black pepper, but I swear it will be good without these 2 ingredients as much;
4. Cube the mozzarella;
5. Drain the lentils from preservation water;
6. Put lentils, champignons and leek in a bowl, regulate salt, mix and let 10 minutes to rest;
7. Unroll the puff pastry on some bakery paper and startf filling it with vegetables composed
and then with mozzarella cubes, finishing with another vegetable layer;
8. Seal the strudel folding up the two “wings” under the strudel;
9. Put it into a preheated oven to 170° for 30 minutes.
Et voilà! It took just 15 minutes!
Do you like it? Comments below!

Micol

20150108_193505

20150108_192538

20150108_193324

20150108_194306

20150108_194824

20150108_195538

20150108_200121

20150108_200507

20150108_200852

20150108_200950

20150108_205916

20150108_205522

3 Comments

    • Se ti danno fastidio i porri, suppongo possano darti fastidio anche cipollotti e cipolle, vero? Per aggiungere sapore senza coprire quello di lenticchie e funghi, potresti preparare un trito di prezzemolo e rosmarino, in proporzione di 1:2 🙂 non esagerare mai con il prezzemolo, in quantità esagerate è tossico per il nostro organismo 💕

      • Grazie mille, in realtà con le cipolle non ho problemi stranamente!
        Comunque proverò anche il trito che mi hai suggerito 😉
        Grazie mille!!!💕

Leave a Reply