Glam News
Comments 7

10 sfumature di Micol

Alla fine mi ritrovo un giorno a guardare il mio blog: mi piace, devo essere sincera, sono proprio soddisfatta di ciò che sto facendo, ma… vi parlo sempre di qualcosa e mai di me! Beh, non è troppo tardi per farlo, cominciamo ora? Tirerò fuori ciò che di me non avete visto ancora e mi farò aiutare dall’eccezionale Chiara Zingoni che con le sue fotografie riuscirà a rendere sicuramente l’idea di tutto ciò che si nasconde nella mia testa. E allora ecco a voi… 10 cose che (forse) non sapevate di me!

  1. In realtà Micol Uberti non è il mio nome completo…

h

Ebbene sì, la mia mamma è molto creativa evidentemente, e ha deciso di non fermarsi solo al primo nome, quello con cui mi conoscete tutte voi… perciò mi ha dato altri due nomi: uno significa “liberatrice degli uomini” ed il secondo “colei che dona beatitudine” (anche Mìcol non scherza comunque, significa “regina”!). E così ecco a voi Mìcol Francesca Beatrice!

  1. Sono motociclista!

e

Non è molto comune, per essere una ragazza, ma sì: ho una moto tutta mia e, ovviamente, ho anche la patente B… nulla mi rende più felice e mi fa sentire più libera di una bella gita fuori porta su due ruote. La mia prima moto era una Kawasaki ER500, mentre ora ho una Suzuki Gladius 650.

  1. Sempre in compagnia di Freddie, Martin e Michael.

b

I miei cantanti preferiti? I Queen, i Colplay e Mika. Naturalmente ce ne sono moltissimi altri che apprezzo, ma a loro ho allestito proprio un privé nel mio cuore e da lì non si muovono mai. Cosa darei per tornare indietro nel tempo ed essere tra i fortunati spettatori del concerto di Mercury e i suoi compagni a Wembley… correva l’anno 1986 ed io sarei nata solo 3 anni dopo.

  1. Il mio libro preferito sulla pelle.

d

Il Piccolo Principe non è solo un insieme di fogli rilegati tra loro che raccontano una bellissima storia. È il significato della vita stessa e di tutta la magia che in essa risiede. La mia parte preferita è quella con la Volpe, passaggio che ho tatuato sull’avambraccio sinistro e che ho dedicato alla mia adorata cagnolina Heidi, colei che mi insegna tutti i giorni il valore di amicizia e amore.

  1. Un traffico pazzesco nella testa!

g

Tutti i miei amici dicono di me che sono solare, saggia e ponderata… ma io ancora non ho capito di quale Mìcol stiano parlando! Ok, sono d’accordo sul primo aggettivo ma per il resto sono la persona più emotiva e istintiva sulla faccia della Terra! Insomma, sono razionale per gli altri ma non per me stessa. La solita storia: buoni consigli agli amici ma un pasticcio dopo l’altro nel concreto.

  1. Il giorno più importante della mia vita.

l

Dite quello che volete, so di essere vanitosa e anche un po’ egoista in questo caso, ma… il giorno più importante per me è quello del mio compleanno! Essendo nata il 22 dicembre, poi, mi tocca lottare da sempre contro il concetto del “allora facciamo un regalo unico”. Non ci siamo, non esiste proprio. Comincio ad organizzarmi la festa mesi prima e tartasso i miei amici per assicurarmi che almeno mi facciano gli auguri il giorno giusto. Non sapete che nervoso che mi sale se se ne dimenticano!

  1. Life in Technicolor… a smalti!

a

Oh sì, la vita per me è fatta di colori sgargianti e pieni, lo dice il titolo di una canzone dei Coldplay che amo moltissimo e, beh, mi sa che mi sono fatta prendere la mano con questa filosofia di vita e tutto ciò che è colorato deve essere mio. Soprattutto gli smalti. Attualmente siamo a quota 104 ma ovviamente non mi fermerò qui.

  1. Tazze. Tazze ovunque!

i

Ognuno colleziona cose strane, no? Beh io ho la fissa per le tazze! Ovviamente più sono particolari e più mi piacciono. Forse questo deriva anche dal fatto che bevo tè caldo tutto il santo giorno, anche in estate…

9. Ordine, questo sconosciuto.

f

Venite, venite pure a casa mia se avete voglia di provare sulla vostra pelle il brivido del vortice in cui finiva Alice all’inizio del suo viaggio verso il Paese delle Meraviglie! Un casino assurdo. Certo questo lato del mio carattere non coincide con il punto 9 ma, ehi, chi ha mai detto che sono una persona normale? Da quando faccio questo lavoro, poi, ho la casa piena di scatoloni, vestiti, prodotti da fotografare e sponsorizzare. Tra un po’ mi toccherà andare da Decathlon e comprare una di quelle casette in legno per la montagna per avere un posto dove dormire. Forse a dicembre fanno anche gli sconti… Una volta non trovavo neanche più la mia gattina Sibilla perché si era cacciata nella mega confezione delle borse Le Pandorine che mi sono arrivate!

E la decima sfumatura? Ve la dico stasera alle 19!

Ph. Chiara Zingoni
newsep

Dopo queste dichiarazioni ho il vago sospetto che mi guarderete con occhi diversi, eh? Ma sono sicura che almeno qualche cosa in comune con me l’avrete trovata! Allora vuotate il sacco, ora tocca a voi confessare l’inconfessabile. Aspetto i vostri commenti qui sotto!

SPECIAL THANKS
Faby InternationalLUSHLe Pandorine

firma2

7 Comments

  1. Pingback: Pregio o difetto? | It's a Kind of Glamour

  2. Fabi says

    Nooo bellissimo qst post…♡♡ sono rimasta nel sapere quanti smalti hai ihih !!! xD tantissimi di adoro solo per qst ihih nooo vabbe scherzo!!!
    ^^ sei adorabile e ti capisco quando dici .consigli agli amici e poi…..ciao in concreto x) :**

    • Ciao Fabi! 😀 sono felice di sapere che mi adori solo per questo eh? Ahahahah scherzo anche io! Beh dai è bello che tu ti sia ritrovata in me nel punto dei “consigli per altri”… e così mi sento meno sola ahahah

Leave a Reply