Glam Food
Comment 1

A pranzo con Groupalia

Buongiorno e buon lunedì! È il primo della nuova stagione, bisogna per forza celebrarlo al meglio, siete d’accordo? Ecco perché ho pensato di portarvi a pranzo con me, oggi, in un ristorante molto accogliente e dove il cibo è tanto buono quanto bello da vedere… si mangia prima con gli occhi, del resto, poi arriva il cuore a farsi riempire di allegria e infine tocca al palato, che si riempie di sapori e stupore grazie agli abbinamenti particolari che propone il Peacock Lounge Bar & Restaurant di viale Certosa. Io sono qui grazie a Groupalia. Ed ora preparatevi a farvi venire l’acquolina in bocca, perché sto per descrivervi le ricette di una pausa pranzo molto speciale che parla di mare e di sole!



Si comincia con un calice di benvenuto di prosecco a cui si accostano alla perfezione gli antipasti misti: un soffice flan di zucchine su fonduta di parmigiano reggiano, un carpaccio di manzo servito con salsa peacock e sfoglie di finocchio marinato e poi lui, il mio preferito: polpo croccante con crema di zafferano, germogli di barbabietola e un accento di lemon grass a renderlo unico.

DSC_0966
DSC_0967.JPG
DSC_0968.JPG
DSC_0972.JPG
DSC_0971

 Come primo ho scelto poi i tortelli di trevisana con granella di amaretti e zafferano. Un sapore ricco e semplice al tempo stesso, che coccola le papille gustative e parla ai sensi, partendo dalla vista con i colori accesi, passando dal tatto con la consistenza croccante degli amaretti e arrivando all’olfatto con il profumo intenso della crema di zafferano.

DSC_0976
DSC_0977

 Ed ora tutti in spiaggia! Quando è arrivato il cono pieno di frittura mista di pesce (un gamberone rosso come il tramonto, insieme a gamberetti e anelli di totano impanati), mi sono subito catapultata con la mente in riva al mare.

DSC_0984
DSC_0981
DSC_0979

 Ph. Micol Uberti
newsep

 È inutile dirvi che sono uscita molto soddisfatta dal ristorante, vero? Credo si sia capito anche dall’amore con cui ho ritratto i dettagli dei piatti nelle mie fotografie! Perciò ora non vi rimane che andare su Groupalia e prenotare qualsiasi servizio vogliate regalare a voi stessi, perché il risultato è assicurato!

firma2

 Fotografie soggette a copyright
farf1

1 Comment

Leave a Reply