fashion
Leave a Comment

Volare sulle ali dei colori

Alcuni elementi della nostra identità, la cui consistenza è la stessa dell’aria, sono così profondamente radicati in noi che sembrano un prolungamento della nostra anima.
Si liberano dagli angoli più remoti dentro di noi e ci accompagnano nella vita, come un’aura che avvolge il nostro essere in ogni circostanza.
La fantasia, la vanità, il nostro pensiero
A queste dimensioni impalpabili e tuttavia estremamente forti e “presenti”, sono dedicati tre dei foulard della nuova collezione I can fly di Siberian Soup FullArt (sito), disegnati da Ludmilla Radchenko.


VANITY

Sentirsi un capolavoro della natura, guardarsi allo specchio e perdere il senso del tempo che scorre, ritrovare una bellezza divina anche nei propri dettagli di imperfezione…
Amarsi.
Le piume di pavone ritratte sul foulard sono il simbolo più diretto della vanità: lussuose e lussuriose, leggere al tatto ma pesanti alla vista, sfarzose e ridondanti nei loro toni verdi e blu.

vanity 2 ok
vanity 3 ok
vanity 1 ok
vanity 4 ok


FANTASY

E’ un solletico leggero che ti fa sognare, volare verso cieli “di ciniglia e di popcorn” come cantavano Elisa ed i Negramaro qualche anno fa. 
E’ ciò che ci dona la capacità straordinaria di riuscire a vedere qualcosa che non è fisicamente davanti ai nostri occhi, è ciò che ci fa addormentare con un sorriso e, talvolta, anche ciò che crea paure infondate in noi.
La fantasia è un fenicottero rosa, che non ha solide basi ma che di questo non si cura, perché è sufficiente la meraviglia del proprio piumaggio per diventare un desiderio proibito per chiunque lo osservi.

fantasy 4 ok
fantasy 2 ok
fantasy 1 ok
fantasy 3 ok


MY OPINION

Forse serve un po’ di follia, in questo mondo, per riuscire veramente ad essere sempre se stessi e mantenere le proprie idee, nonostante sia la cosa più sana che si possa fare.
L’integrità morale è una dote per pochi ormai, per i puri e coraggiosi di cuore.
…e se qualcuno cerca di cambiarci o farci credere che le nostre idee siano stupide o prive di senso, vorrà dire che risponderemo con un sano dito medio alzato!

opinion 2 ok.jpeg
opinion 4 ok
opinion 3 ok
opinion 1 ok


Tra questi tre, si sarà capito, il mio preferito è il primo che vi ho mostrato.
E a voi quale è piaciuto di più?
Ci vediamo presto con la presentazione degli altri pezzi della collezione!
Se volete conoscere meglio l’artista, nel frattempo, andate QUI.

firma2

Leave a Reply