fashion
Leave a Comment

Rèsina Style Bag

Ci sono persone che riescono a rinunciare al comfort per cedere il passo allo stile, o viceversa.
Voi lo fareste?
Io no! Sarò forse pretenziosa, ma la parola “rinuncia” a me proprio non va giù.
Quello che voglio… me lo prendo!
Lo so che non è semplice, spesso, unire la bellezza di un capo o accessorio alla comodità, ma credo anche che in un campo così vasto come quello in cui lavoro io, una caratteristica necessaria sia il saper osservare e ricercare. Sempre.

In fin dei conti chi non ha più curiosità cerca piano piano di invecchiare e io non voglio essere così! Mi piace fare domande, scoprire, scovare novità e non accontentarmi mai di ciò che è banale. Quando un oggetto ha qualcosa da raccontare, me ne innamoro subito, forse perché è un po’ come me, che posso sembrare una ragazza come tante ma ho vissuto mille esperienze nella vita che ho una gran voglia di condividere con chi incontro!
Rèsina è uno di quei brand che si avvicinano molto a questa filosofia.
Perché è italiano, perché usa materiali naturali, perché i loro prodotti sono fatti a mano.
E quando una mano artigiana si mette all’opera, per me non ci sono solo fettucce di pelle, intrecciate nella borsa e nel portafoglio che vedrete nelle foto.
In quella fitta trama si nascondono intrappolati anche i vissuti di chi l’ha creata, la storia di una terra, l’odore della natura.

Capiente, morbida, resistente, con stile da vendere: è stata una compagna inseparabile per me durante la scorsa Fashion Week, quando ci sono mille cose da portare con sé e si passano intere giornate a girare come trottole da una parte all’altra della città!

dsc_0266-01
dsc_0278-01
dsc_0316-01
dsc_0325-01
dsc_0300-01dsc_0327-01
dsc_0330-01
dsc_0309-01
dsc_0332-01
DSC_0333-01.jpeg
dsc_0331-01

Trench by Kiabi – Shoes by Prosperine
Necklace by 4youJewels – Sunglasses by Vespa

Fotografie a cura di Franca Bergamaschi (ritratti)
e Micol Uberti (still life)

lineasemplice

Leave a Reply