Quali programmi avete per le vacanze di Natale? Rimanere con la vostra famiglia, o i vostri amici? Con chiunque siate, per me una delle cose più belle da fare in questi giorni e mettersi sul divano con cioccolata calda, plaid e un buon film.
Ecco quali sono quelli che preferisco, da godersi in compagnia delle persone che amate o anche semplicemente dei vostri amici animali!

Nightmare before Christmas – 1993

nightmare before christmas - jack

Alcuni lo associano ad Halloween (ed effettivamente, in America, è uscito proprio il 31 ottobre di venticinque anni fa…), altri ancora al periodo di Natale. Per altri, tipo me, è sempre il momento giusto per riguardarlo perché è un film stupendo! Oltre ad aver segnato la storia, questo lungometraggio in stop-motion è un’opera di notevole importanza anche per la colonna sonora e per la regia del Maestro, il mio amato Tim Burton. E poi, quanto è dolce il cagnolino Zero?
Trovate un piccolo estratto QUI.

L’amore non va in vacanza – 2006

l'amore non va in vacanza - winslet e black

Qual è l’aspetto che più amo di questo film? La presenza di Jude Law, direte voi!
E invece no! La cosa che più mi piace è la dolcezza infinita del personaggio che interpreta Jack Black. Non c’è volta in cui non mi emozioni guardandolo (e vi assicuro che questo film lo conosco a memoria). Ecco magari non obbligate il vostro fidanzato a guardarlo con voi perché è davvero molto romantico a livello di trama… ma sicuramente il vostro gatto sarà contento di raggomitolarsi di fianco a voi sul divano, facendo fusa a profusione.
Trovate un piccolo estratto QUI. Il mio pezzo preferito va dal minuto 0:35!

Love Actually – 2003

love actually - knightley

Sicuramente moltissime di voi lo hanno già visto e vorrei sapere quante non si sono sciolte di fronte a questa dolcissima scena, quella che è diventata una delle dichiarazioni d’amore più famose del cinema. Anche se non è uno di quei film che riguardo ogni anno, è sempre carino per riunirsi davanti alla televisione con altre persone, anche perché sono più storie intrecciate tra di loro e questo rende la storia accattivante un po’ per tutti!
La scena, in lingua originale, la trovate QUI.

Edward Mani di Forbice – 1990

edward mani di forbice - depp

Certe pellicole non si finisce mai di ammirarle e dalla loro trama non si finisce ma di imparare: il capolavoro assoluto di Tim Burton, è sicuramente una di queste. 
Uscito quando io ero troppo piccola per capirlo, da grande ho recuperato tutto il tempo perso! L’ho riguardato tantissime volte e se qualcuno bussasse alla mia porta in questo momento per propormi di rifarlo, accetterei più che volentieri. 
E poi la bravura dell’allora ventisettenne Johnny Depp è innegabile, soprattutto considerato che al di là delle sole 169 parole che dice in questo film, poteva esprimersi solamente con corpo ed espressioni facciali.
Trovate un piccolo estratto QUI.

La fabbrica di cioccolato – 2005

fabbrica di cioccolato - burton

Stesso regista, stesso attore, stesso affetto nei confronti di questo film.
Ricordo che avevo 15 anni quando andai al cinema a vederlo e già all’epoca ne uscii estasiata! Le musiche, le canzoni cantate dagli umpa lumpa e la sottile follia che si legge sul volto di Johnny Depp sono gli ingredienti che rendono questa ricetta (di cioccolata calda, s’intende) perfetta.
Trovate un piccolo estratto QUI.

Elf – 2003

elf - will ferrell

Già questa foto, unitamente al fatto che sia proprio Will Ferrell il protagonista, dice già tutto sul perché questo film mi fa morire dal ridere.
Il viaggio di un elfo (di misure umane) approda nel nostro mondo e lo scopre piano piano è geniale. Toccante per il messaggio finale ma anche assurdamente ironico in tantissime scene. Come si fa a non desiderare di uscire di casa ed incontrarlo accidentalmente in giro per la città? Magari in un centro commerciale, alle prese con una scala mobile (credo che sia la scena più esilarante dell’intero film)…
Trovate il trailer QUI.

Mamma, ho perso l’aereo – 1990

mamma ho perso l'aereo - daniel stern

Se di comicità vogliamo continuare a parlare, allora è obbligatorio citare questo film.
Sono quasi sicura che debba ancora nascere, la persona che non è arrivata a piangere dal ridere, guardandolo. Daniel Stern che strilla con una voce degna di una ragazzina adolescente che vede Justin Bieber è semplicemente indimenticabile.
Volete riguardarla insieme a me? Eccola QUI!

Il peggior Natale della mia vita – 2012

il peggior natale della mia vita - de luigi

Per farsi invece due risate tutte all’italiana, io scelgo De Luigi e Abatantuono.
Insieme a pochissimi altri, secondo me loro sono degli attori eccezionali e riescono a farmi ridere con la semplice presenza! Nulla da togliere alla protagonista femminile, la bellissima Cristiana Capotondi. Ma questo film, a parer mio, vale la pena di essere guardato in famiglia proprio per divertirsi grazie alle diatribe che scoppiano continuamente tra i due attori di cui si parlava all’inizio.
Eccovi il trailer QUI!

La banda dei Babbi Natale – 2010

la banda dei babbi natale - poretti storti baglio.jpg

Sarà che mio padre lo ha riguardato miliardi di volte, ma non mi ero accorta che avesse già 8 anni questo film! In ogni caso è sempre molto attuale e piacevolissimo da vedere.
Aldo, Giovanni e Giacomo sono una garanzia, ma anche Angela Finocchiaro è una spalla niente male per questo trio! Inoltre alcune scene sono girate in viette di Milano che a me piacciono moltissimo: zona Brera è magica, soprattutto in questo periodo dell’anno!
Vi lascio la scena con la mitica Mara Maionchi QUI!

Canto di Natale di Topolino – 1983

canto di natale di topolino

Così come abbiamo iniziato la lista con il mondo dell’animazione, faremo altrettanto per concluderla! 
Questo cartone animato mi fa sempre stringere il cuore e mi viene sempre voglia di piangere, ma più che mai a Natale, le tradizioni si rispettano!
Così non si può certo non considerare questa favola tra i film più belli da vedere con la propria famiglia. E se anche a voi verrà da piangere… avrete una scusa in più per abbracciare i vostri cari!
Di questo non ho il coraggio di mettervi un estratto, però.

 

Avete voglia invece di uscire e vedere qualche film nuovo?
D’accordo, allora innanzitutto potreste correre a leggere il mio articolo dedicato al Grinch, nelle sale in questi giorni, se non lo avete già fatto.
Oppure aspettate domani e organizzate una bella serata cinema: Mary Poppins sta tornando!

 

Testo a cura di Micol Uberti
Fotografia via web

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.