Coraggio, ammettiamolo: il nostro umore risponde sempre a ciò che ci capita attorno! Certo, è molto personale la cosa, ma la verità è che c’è una costante interazione con l’ambiente che ci circonda.
Ci sono persone che diventano tristi quando fuori piove, mentre a me infonde energia e adoro guardare i temporali estivi.
Ma una cosa è certa: i colori influiscono sempre sulla nostra emotività, più di qualsiasi altra cosa.

Nel mondo del design si parla spesso di cromoterapia, si scelgono determinate nuance per le pareti in base alla stanza in cui sono ubicate… ma in cucina? In cucina facciamo altrettanto!

I colori ci parlano: sia che portino con sé messaggi che sono legati ai ricordi, sia che si tratti di sensazioni a pelle, la vista di cibi sgargianti di certo non passa indifferente a nessuno.
La pavlova che ho realizzato qualche settimana fa ne è la prova provata, del resto: anziché riempire il suo nido con panna montata e frutta, ho usato crema pasticcera e macarons (a limone e fragola).
Un tripudio di colori ed allegria! Ok, anche di zuccheri…
A guardarla non vi fa venire in mente subito una bella festa piena di gioia, magari da passare all’aperto? Non la vedete già protagonista di una bella tavola imbandita, in cui troneggia splendente?
A me fa pensare a un sacco di cose belle!

Se non sapete come preparare la base nei migliore dei modi, ve lo spiego QUI. Dolcissima giornata a tutti!


Testo, ricetta, styling e fotografia
a cura di Micol Uberti

.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.