Insalata di kiwi gold, rucola e ricotta di pecora

Mangiare sano non è mai stato così divertente!
Basta lasciarsi ispirare dagli splendidi colori della frutta e della verdura di stagione: il brillante colore del sole dei kiwi gold, il verde intenso della rucola, il rosso fiammeggiante dei pomodorini… Come si fa a rinunciare a un’insalata fresca e nutriente che racchiude tutti questi elementi?
Se poi aggiungiamo una nota salina data dalla ricotta di pecora, che si alterna molto bene alla dolcezza dei kiwi gold, vi garantisco che il successo è garantito: un piatto completo, divertente e intrigante perfetto per i pranzi estivi in cui non ci si vuole appesantire.

INGREDIENTI NECESSARI PER 2 PERSONE

  • 2 kiwi Sungold Zespri;
  • 10 pomodorini di piccole dimensioni;
  • 60 g di rucola fresca a persona;
  • 4 cucchiai di ricotta di pecora;
  • semi a piacere (io ho utilizzato un mix di semi di lino, di girasole e di zucca.

PROCEDIMENTO PER LA PREPARAZIONE

  1. Come primissima cosa, sbucciamo i kiwi, li tagliamo a tocchetti o fettine e li adagiamo insieme alla rucola nell’insalatiera. Il mio consiglio è quello di utilizzarne una per persona, così da poter assicurare a tutti lo stesso sapore e una distribuzione equa degli ingredienti. Non è una questione di gelosia verso il cibo (non solo, almeno eheheh) ma sopratutto di armonia di sapori!
  2. Puliamo i pomodorini privandoli del peduncolo e sciacquandoli con cura sotto acqua corrente. Li asciughiamo con un panno, li tagliamo in 4 parti e li versiamo nelle insalatiere.
  3. Aggiungiamo i semi, a piacere, oppure della frutta secca come noci o mandorle. Cospargiamo con un filo d’olio d’oliva o di lino e mescoliamo il tutto.
  4. Aggiungiamo ora 2 cucchiai di ricotta di pecora a persona, sbriciolandola sopra all’insalata. Se lo preferite, potremo sostituire la ricotta di pecora con della feta!

COME PRESENTARE IL PIATTO

Cerchiamo di fare in modo che gli elementi che arricchiscono la rucola siano ben visibili sulla superficie del piatto: naturalmente non è importante che tutta la quantità sia in bella vista, semplicemente abbiate cura che un paio di fettine di pomodoro e un paio di cubetti di kiwi siano adagiati sulla parte superiore dell’insalata! Aggiungete la ricotta o la feta nei punti in cui la rucola rimane “nuda” e distribuite i semi facendoli cadere a pioggia su tutta la superficie. Anche chi non ama i piatti vegetariani, questa volta farà un’eccezione!

UNA BUONA ALTERNATIVA

Non amate molto il sapore piccantino della rucola? Provate ad utilizzare il soncino! Vi sconsiglio invece insalate spiccatamente amare come il radicchio che potrebbe celare irremediabilmente la nota dolce e delicata del kiwi gold. La ricotta di pecora e la feta non fanno proprio per voi? Ho buone notizie: questa insalata è un mix che si presta benissimo anche con il parmigiano o con il pecorino!

Testo e fotografie
a cura di Micol Uberti

Può interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: