Maiale al miele di castagno con salsa ai ribes rossi e senape francese

Il potere delle parole: questo piatto è semplicissimo, molto più di quanto sembri se si legge la sua descrizione. “Salsa di ribes rossi”… “Senape francese”… sono delle diciture un po’ altisonanti, ma in realtà la preparazione è tanto veloce quanto lo è reperire gli ingredienti.
E’ un mix di sapori molto particolare che a me piace sempre, perché racchiude le sfumature amarognole del miele di castagno, le note più aspre dei ribes rossi e quella piccante e intensa della senape.
Forse, al palato, non è un piatto per tutti, ma sicuramente per chi ha voglia di sperimentare e di mangiare qualcosa di inusuale è un’ottima scelta! La presentazione, in questo caso, secondo me è importantissima: eleva una semplice fettina di maiale ad un piatto ricercato e può lasciare spazio a tutti i colori e le consistenze che fanno parte di questa pietanza.
Pronti a prepararlo di nuovo insieme?

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 3 fettine di lonza di maiale a persona;
  • 3 cucchiaio di miele di castagno;
  • senape francese q.b.;
  • 300 g di ribes rossi freschi;
  • 2 cucchiai di zucchero semolato;
  • acqua naturale.
Maiale al miele di castagno con salsa ai ribes rossi

PROCEDIMENTO PER LA PREPARAZIONE

  1. Asciughiamo le fettine di maiale con della carta assorbente e le lacchiamo con il miele di castagno spennellandole con un pennello da cucina in silicone.
  2. Preriscaldiamo il forno statico a 190° e, una volta pronto, inforniamo le fettine di maiale disposte su una leccarda rivestita con carta forno. Cuociamo per 15-20 minuti (dipende dalla grandezza e dallo spessore delle bistecche).
  3. Nel frattempo ci dedichiamo alla salsa ai ribes rossi: sgraniamo le bacche dai rametti e li trasferiamo in un pentolino antiaderente di piccole dimensioni, aggiungiamo acqua e zucchero ed accendiamo il fuoco tenendo la fiamma vivace e continuando a mescolare.
  4. Quando i frutti cominceranno a rilasciare i loro pigmenti e cominceranno a formarsi delle bollicine, abbassiamo un po’ la fiamma e continuiamo a mescolare per far restringere la salsa. Sarà pronta quando i ribes saranno completamente appassiti e la consistenza sarà più gelatinosa.
  5. Prepariamo i piatti spennellandoli con poca mostarda francese, adagiamo le fettine di maiale e aggiungiamo la salsa ai ribes rossi.

COME PRESENTARE IL PIATTO

Il colore intenso dei ribes rossi ci permette di giocare come vogliamo con la composizione del piatto. Scegliendone uno scuro, esalterete tutti gli elementi! Spennellate la mostarda creando una striscia centrale su cui adagiare le fettine di maiale secondo il gusto che più preferite. La salsa di frutti rossi servitela accanto, non sopra al maiale, e adornate con qualche bacca ancora fresca. Saranno i vostri commensali a mischiare come preferisco i sapori!

UNA BUONA ALTERNATIVA

Se il ribes rosso è troppo acido per i vostri gusti, un altro frutto che si accompagna perfettamente al sapore delicato del maiale è il lampone.
Potete seguire lo stesso procedimento e decorare poi con qualche fogliolina di menta fresca.

Maiale con ribes rossi e senape
Come impiattare il maiale con ribes rossi e senape

Testo e fotografia
a cura di Micol Uberti

Può interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: