All posts filed under: Food

Pranzo gourmet con Quomi : penne di lenticchie rosse con ragù di pollo.

Cucinare mi piace. Mangiare mi piace. Che novità, eh? In effetti è un aggancio un po’ scontato per iniziare un articolo! Quello che non sapete (forse) è che mi piace anche vivere nel mio mondo ideale in cui io rimango spalmata sul divano, per quel poco tempo che posso farlo, e tutto ciò che desidero giunge a me in uno schioccar di dita. Troppo facile, un sogno un po’ snob! E invece no. Cosa c’entrano queste tre premesse da sole? C’entrano, perché sono ciò che mi ha fatto scegliere il mio pranzetto di oggi. Quomi, gli ingredienti direttamente a casa tua La comodità è una gran cosa e spesso il cibo pronto è un grosso aiuto, ma dobbiamo anche ammettere che toglie al momento del pasto una peculiarità fondamentale: il momento creativo del preparare il piatto. Non vi è mai capitato di sperimentare aggiungendo una spezia in più, di assaggiare un impasto intingendo il dito nella ciotola, di godere del profumo che riempie casa durante la cottura di un sugo? Sono tutte emozioni che si …

Armani/Dolci per San Valentino 2018

“Riconoscete l’eleganza del poco complicato” – Giorgio Armani Mi sembra una buona regola. Liberarsi di ciò che è superfluo e praticare questo stile di vita in ogni ambito: nell’abbigliamento, nel comportamento, nelle parole. Non si può certo dire che Giorgio Armani non abbia buon gusto da vendere… E se di gusto si è sempre parlato, pensando a lui, mai parola fu più consona per descriverlo. Le praline della collezione dedicata a San Valentino non possono certo passare inosservate al palato. Il delizioso cioccolato, in tutte le sue varianti, si confonde con delicatezza ad altri ingredienti sapientemente abbinati: scorze d’arancia, mandorla salata, mirtilli canditi… La mattina del 14 febbraio non sarà più la stessa. Testo e fotografia a cura di Micol Uberti

Fertuna Collins, il sapore del mio weekend

Ma ci avete fatto caso che la parola “Venerdì” inizia proprio con una lettera che somiglia tanto a una coppa da drink? Questo mi fa pensare subito alle serate che rallentano il ritmo, al cocktail che non assume più il ruolo di compagno di appuntamenti di lavoro ma diventa un mezzo per rilassarsi, per distendere i muscoli e tirare un sospiro di sollievo. Perché la settimana è finita ed è tempo di brindare ai successi ottenuti. L’importante è l’equilibrio In tutto, ma soprattutto nella preparazione dei drink. Basta sbilanciarsi con proporzioni azzardate e cambia completamente il sapore, non si gode appieno del modo in cui aromi si abbracciano! Per ottenere un Fertuna Collins morbido, che accompagna il palato nell’esperienza della bevuta e non disturba con faticosi picchi di amarezza o acidità, è necessario rispettare le dosi: 40 ml di Fertuna Vermouth Etrusco nero 50 ml di Rose Lemonade  2 cucchiaini di zucchero liquido lime Il weekend in un bicchiere Gioioso, caldo, avvolgente: bisogna proprio dirlo, questo cocktail riassume tutte le caratteristiche del weekend. E’ ristoratore, …

Il giorno del mio compleanno

Sono nata il 22 dicembre. Ci pensate? Ho appena 9 giorni di relax, prima di sentirmi dire che sono già nell’anno in cui ne compio uno in più. Da una parte se ci penso mi fa ridere, dall’altra mi rendo conto di quanto veloce scorra il tempo… mi sembra ieri il giorno in cui soffiavo su 28 candeline e invece sono passati già quasi due mesi! Non sono neppure riuscita a raccontarvi come ho passato il mio compleanno, cosa ho mangiato di buono, che sorprese ho ricevuto… Ecco, oggi sono qui per recuperare. Una tavola gourmet Diciamolo, una tavola imbandita con aperitivi, stuzzichini, delizie da mangiare e da bere, merita un po’ di riguardo! Merita rispetto la bontà della Mortadella Bologna IPG con cui abbiamo iniziato il pranzo, tagliata a fette spesse e successivamente scontornata con le classiche formine di Natale… una magnifica consolazione per chi, come me, non ce la fa proprio a non bruciare i biscotti in forno. E non è neppure così grassa come si pensa… Il brindisi? A dispetto del territorio …

Gramsci & Co : un goloso nuovo inizio!

Mi piace iniziare il lunedì con una novità! Rende la settimana più interessante, no? E allora lo spazio di oggi, sul blog, lo dedico a qualcosa che sta nascendo: sto parlando della mia nuova esperienza come social media manager per il carinissimo locale Gramsci & Co di Bollate (Milano). Accogliente, moderno ma con un occhio di riguardo per pezzi d’arredamento dal passato, con le sue sedie alte trapuntate, i fiori freschi sui tavoli e lo staff cordiale, dà proprio l’impressione di essere come a casa propria. Poi, che ve lo dico a fare… se mi conoscete sapete che io vado solo dove si mangia bene! E infatti da Gramsci & Co si possono trovare tanti sandwich e toast deliziosi, con possibilità di asporto, fatti con prodotti freschi e genuini. L’aperitivo c’è tutte le sere (da lunedì a sabato, domenica è chiuso) e la colazione è un gustoso momento della giornata che vede sulla tavola donuts, brioches di pasticceria e cappuccini fumanti pronti a donare un po’ di buon umore anche quando la sveglia suona troppo …

Rimettiamoci in forma con Zerbinati!

Bagordi, bagordi natalizi… Quanto conosco bene queste due parole! Non ho mai nascosto la mia golosità, ma adesso non ci sono proprio scuse per rimettersi in forma. E allora cosa c’è di meglio di una settimana depurativa? Siamo nell’era del cibo sano & gustoso Non bisogna più pensare alle diete tristi insapore e monotematiche, anche perché la tendenza non è più quella di un regime drastico e temporaneo. Ormai lo sanno tutti che è meglio optare per uno stile alimentare sano, intelligente e duraturo! Complici anche le sempre maggiori informazioni sulla nutrizione, fruibili da tutti, e da aziende che si impegnano a passare questi messaggi. A breve ne vedremo molto presto una! Ma qual è il segreto per cambiare stile di vita ma non mollare? Innanzitutto è necessario essere onesti con noi stessi, nel bene e nel male. Questo significa, da una parte, conoscere il proprio corpo e le proprie necessità ma anche la propria mente e i suoi punti deboli. Per esempio, proporre a me una dieta ipocalorica senza nemmeno l’ombra di pasta o …

Friggiò Milano: la pausa pranzo deliziosa che mancava!

Quanto mi piace farvi venire l’acquolina in bocca…  Oggi parliamo di fritto! Lo so, lo so: state già pensando a qualcosa di pesante, eccessivamente unto, che non è certo l’ideale per una pausa pranzo. Beh, pensate forse che io non sia qui proprio per smentirvi? Non tutte le friggitorie sono uguali e Friggiò, che ha aperto da pochissimi mesi in via Pacini, 34 a Milano, proprio dietro alla facoltà di Architettura del Politecnico, è decisamente una mosca bianca in questo campo: la loro strumentazione, infatti, è di nuovissima generazione, grazie alla quale i cibi che preparano sono buonissimi ma molto leggeri, conservano il sapore del prodotto d’origine e non ungono, diversamente da quanto si possa pensare! Mentre ero nel loro punto vendita ho visto gente entrare, prendere un piatto giusto per fare un rapido spuntino e poi chiederne un’altra porzione. Ce n’è per tutti i gusti e l’attenzione di Simona e Stefano è sempre rivolta verso la novità e la selezione delle proposte in base alla stagione: gustare delle polpette di pollo e chili dolce …

Un dolce weekend con Armani Dolci

Weekend. Dolce weekend. Morbido con il rumore delicatissimo del raso di un fiocco che si scioglie. Ammaliante come una scatolina preziosa da aprire. Sorprendente come un cioccolatino che si scopre ripieno di deliziosa mousse di frutti di bosco. Intrigante come una consistenza da scoprire al palato. Pregustato, bramato, voluto… come una pralina Armani/Dolci. Testo e fotografia a cura di Micol Uberti

Pausa pranzo a Milano: dove si va?

Vi siete stufate della pausa pranzo passata in ufficio, con un panino tra le mani e davanti allo schermo del pc in stand-by? ERA ORA! A Milano c’è letteralmente un mondo (di cibo) da scoprire, con tante proposte allettanti che non aspettano altro che sedurre le vostre papille gustative. Io sono una mangiona e una gran golosa, sempre pronta a provare nuovi ristoranti e nuovi piatti, così ho pensato di suggerirvi quelli che mi hanno colpito maggiormente negli ultimi sei mesi…  Da Zero : #CilentoeMeNeVanto Dove si trova? Esattamente QUI, ovvero in via Bernardino Luini, 9 (MM Cadorna) Cosa si mangia? Pizza, pizza e ancora pizza! Ma quella vera, però, quella buona, dove l’impasto ha il profumo del legno utilizzato nel forno, gli ingredienti sono praticamente tutti provenienti da presidi che garantiscono una qualità eccellente e le birre (artigianali) sono eccezionali. Se non vi bastano questi motivi, vi posso dire che lì ho assaggiato anche degli antipasti eccezionali e il personale vi accoglie come se foste a casa. Avrete proprio l’impressione di sedervi a tavola con …

Twinings: i nuovi Infusi che scaldano il cuore

Che persona strana, che sono… Vedo un vaso che contiene un mazzo di rose bellissime ed io trovo che però la protagonista della foto debba essere quella con un petalo un po’ più appassito. Di fronte a una crema di zucca deliziosa, il picco di emozione mi arriva dal vedere che viene servita in tazze da tè scompagnate e di diverse dimensioni. Ho un tavolo enorme a disposizione come piano di appoggio per il soggetto da fotografare e io vado ad inquadrare proprio il punto in cui le fibre del legno invece si separano e sembrano quasi rompersi. Ho sempre avuto questa tendenza: trovo piacere estetico in ciò che è distonico, preferisco il dettaglio “fuori dal coro” ma pieno di vita, credo che le emozioni che provo mentre scatto passino proprio dallo scovare queste particolarità. In fine dei conti, in quegli scatti, ci sono molti più studi ed analisi di quanto sembri… Non tanto nella composizione o nell’osservazione della luce (lì devo ammettere che vado molto a cuore e infatti capita che sbaglio), quanto piuttosto …