All posts filed under: Glam Places

Singapore, m’hai provocato? E io me te magno!

Che mi piacciano le cose speciali, si sa! Altrimenti non avrei fatto certe scelte nella mia vita… Sono sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo che mi sappia stupire, forse perché amo sentire emozioni forti o forse perché sono curiosa e il verbo “scoprire”  è quello che mi rappresenta di più… o magari è per entrambe le cose sommate, no? Fatto sta che nulla mi stuzzica di più (in tutti i sensi) del venire a sapere che nella mia immensa città si nasconde un angolo di mondo che non ho ancora esplorato. Fai due passi lasciandoti alle spalle il Duomo, vai a zonzo per le viette che si diramano da quella meravigliosa piazza, imbocchi via Hoepli e mentre guardi le notifiche sul cellulare ti ritrovi le narici piene di quel profumo inconfondibile di aromi e spezie tipici della cucina asiatica. Quella vera, intendo, non quella occidentalizzata che spesso ci devia dalle vere tradizioni culinarie di un luogo. Dal momento che l’istinto è figlio dei sensi, io seguo il mio olfatto e mi ritrovo di fronte …

El Primero: quando la griglia è di classe.

Le settimane che precedono le vacanze di Natale sono davvero un delirio nel mio ufficio, ancora più del solito: pacchetti ovunque, appunti scarabocchiati su ogni centimetro di carta che trovo intorno a me, vestiti appesi un po’ dappertutto con post-it attaccati sopra che mi ricordano in quale shooting utilizzarli… AIUTO! Riesco a rilassarmi veramente solo durante la pausa pranzo, ci credete? Non è un caso che, per questa oretta libera al giorno, io spesso decida di uscire proprio di casa e andarmene in qualche ristorante per farmi coccolare un po’. A me si rigenera anche lo spirito, quando il palato è appagato! Settimana scorsa, ad esempio, sono andata a viziare un po’ me stessa e la mia collaboratrice godendoci un meraviglioso pranzo uruguaiano a El Primero… Lasciate che vi porti in un viaggio culinario speciale, dove la semplicità degli ambienti e dei piatti proposti vi sorprenderà, facendovi scoprire un’eleganza che non vi sareste mai aspettati da una griglieria. Certo, perché qui si parla di un ristorante pieno di classe e di genuinità! Da El Primero le …

Besame Mucho (cocina mexicana)

Un pezzo di Messico nel cuore di una delle zone più belle di Milano? Sì, esiste. Si chiama Besame Mucho e si trova in piazza Alvar Aalto, nel quartiere Isola, appena sopra al famoso Samsung District e nel mezzo dei grattacieli più affascinanti tra le nuove costruzioni: il Bosco Verticale e la Unicredit Tower la fanno da padrona nello spettacolare panorama urbano che offrono le vetrate perimetrali del ristorante. Si comincia brindando con un margarita preparato a regola d’arte, che accompagna perfettamente gli antipasti a base di pesce e carne, serviti su base di impasto di mais, morbido e avvolgente nel caso dei tacos oppure croccanti e rigide nel caso delle tostadas. Da lì si prosegue poi con piatti tipici della cucina messicana, come ad esempio l’agnello cotto per ben 5 ore al forno e impiattato con una delicata salsa di olive verdi, oppure dei flautas de pollo con insalatina di finocchi e salsa mole. Mai sentita? Eppure è la salsa per eccellenza, da loro! Basti pensare che la parola stessa significa proprio questo. Ad …

La Pecora Nera: gelaterie fuori dal gregge.

Se il mio amato Piccolo Principe avesse chiesto a me di disegnargli una pecora, probabilmente sarebbe stata così: …e sicuramente lui avrebbe sindacato, dicendo che era troppo nera e troppo strana. Sarebbe stato a quel punto che lo avrei preso per mano e lo avrei accompagnato in un posto speciale, dove la dolcezza di ogni dettaglio avrebbe cambiato la sua idea. Dove lo avrei portato? In una delle gelateria della catena La Pecora Nera, naturalmente! Ve ne ho parlato proprio ieri sulle mie Instagram Stories (profilo @micoluberti_official) perché ho passato la pausa pranzo nel loro punto vendita di Sarnico, sul lago d’Iseo, ed ora voglio condividere con voi le mie foto e soprattutto i motivi per cui mi è piaciuto moltissimo scoprire il loro brand! Innanzitutto, stiamo parlando di gelati naturali, in cui il sapore dei singoli ingredienti è inconfondibile (e non solo nel caso di gusti pazzi come il gorgonzola! Eh sì, avete letto bene…). Io ho scelto una coppetta con dulce de leche, cheesecake al lampone e menta bianca. Uno più buono dell’altro! Un …

Cremoso di patate con sarde iseane

Un giornalista della stampa americana, ospite del meraviglioso hotel de charme Cappuccini Resort (Cologne – Brescia), ha definito questa proposta dello chef PierCarlo Zanotti una genialata. Non sarà un termine tecnico ma racchiude efficacemente un mondo, ed io che l’ho assaggiata confermo pienamente il neologismo! Si tratta del cremoso di patate con sarde del lago d’Iseo essiccate e uova di trota iseana. Un connubio delicato ma incisivo, che stupisce sia per l’equilibrio dei sapori (la morbidezza quasi insipida delle patate si esalta con la sapidità del pesce) sia per il contrasto di consistenze in cui la crema abbraccia la compattezza della sarda. Certo, perché non vanno consumate separatamente, ma immerse nel composto con l’apposita pinzetta. Scopri la location e tutto ciò che offre qui: Instagram, Facebook, sito web. Fotografia a cura di Micol Uberti

Gogol & Company : una seconda casa (di carta)

…e pensare che c’è chi dice che noi non ci vediamo granché bene… io so addirittura leggere! Ops, scusate! Non mi sono neppure presentata. Mi chiamo Paola, non raggiungo il mezzo metro di altezza e sono cresciuta in una libreria. Segni particolari? Una codina scodinzolante con cui saluto tutti i miei amici a 2 zampe che vengono qui, da Gogol & Company, a bere un caffè gustandosi le pagine di un buon libro. Perché sono io, una piccola bassottina a pelo duro, la vera padrona del locale! Ma a proposito di umani… volevo raccontarvi che qualche giorno fa sono entrati qui in libreria due ragazzi che, mentre mi facevano i grattini dietro le orecchie (…BAUUU!), si sono presentati alla mia mamma Tosca come Micol e Luca. Bei nomi, vero? Beh, insomma, si sono messi a fare delle foto con uno strano aggeggio nero che mi ha incuriosita tantissimo e allora li ho seguiti per le stanze del mio regno e ho origliato i loro discorsi (ehm… a dirla tutta parlava solo lei. Quanto chiacchierano le …

La mia esperienza That’s Vapore

Mi sono sempre chiesta se esista al mondo un posto nel quale si possa trovare l’essenza stessa della gioia, che per me si risolve nell’avere contemporaneamente colori, buon cibo e salute. E ho scoperto con piacere che esiste eccome, e si chiama That’s Vapore! È una catena di ristoranti molto carini in cui tutto, come dice il nome stesso, viene cucinato al vapore, garantendo quindi un mangiare sano, ricco di vitamine che non si perdono durante la cottura e proposte naturali che riempiono allo stesso tempo il palato con sapori talvolta lontani e stranieri, talvolta più vicini a noi e facili da apprezzare. Io amo moltissimo il cibo, soprattutto perchè amo anche cucinare e quindi ogni volta che mi siedo a tavola, anche se sono da sola nei tipici week end durante i quali di solito si campa a pizza e cheeseburger, io voglio preparare piatti bilanciati minuziosamente dal punto di vista del gusto e dell’apporto nutrizionale, utilizzando spezie, verdure, aromi, erbette…forse sono un po’ fissata ma vi assicuro che la strada per il paradiso passa attraverso …