All posts filed under: Uncategorized

Diamocela a gambe dal caldo!

Gambe gonfie e piedi doloranti a fine giornata? Durante questo periodo estivo è normale e sta capitando anche a me, quasi quotidianamente, nonostante beva molto acqua, faccia del movimento ed abbia smesso di fumare… le mie vene, insomma, non dovrebbero avere dei motivi per farsi sentire! Eppure a 27 anni comincio a percepire anche io il problema: la sera mi ritrovo con le caviglie gonfie, una sensazione di pesantezza ai polpacci e tanta, tanta voglia di tuffarmi in una piscina fresca. Quando poi gli impegni si fanno sempre più intensi, questo trauma lo subisce anche il viso, e l’insofferenza diventa doppia: di certo è impensabile continuare a sciacquarsi la faccia quando si è in giro per eventi e non si può neppure togliere le scarpe e appoggiare i piedi su un tavolo, per favorire la circolazione, nel mezzo di un appuntamento di lavoro. La soluzione per fortuna esiste ed arriva da vicino: la mitica emulsione defaticante a base di olio di mandorle che sto utilizzando ultimamente è di Nohra Rever, un’azienda brianzola che crea prodotti …

Dinosauri a Milano: i giganti dell’Argentina invadono il MUDEC

Mi chiamo Micol, ho 27 anni e sono una grandissima appassionata di dinosauri. Certo, faccio parte della generazione che nel ’93 guardava a bocca aperta Jurassic Park sui grandi schermi dei cinema all’aperto, seguendo un plot così coinvolgente che ti faceva dimenticare anche di grattarti le punture delle zanzare che nel frattempo banchettavano grazie agli spettatori che si ritrovavano nei grandi giardini pubblici in cui facevano questi cinema sotto le stelle… Paradossale, se pensate che nel film è proprio questo insetto a fare da ponte tra il cretaceo e il presente! Erano i tempi in cui la computer grafica stava facendo capolino nell’industria cinematografica ma ancora i costi enormi facevano preferire gli animatronics (robot dalle capacità motorie autonome, ndr), di cui Spielberg ha fatto un simbolo delle sue pellicole e i quali vengono per altro citati proprio all’inizio del primo film di una lunga serie che avrebbe davvero fatto la storia del cinema. La storia nella storia, in un certo senso: milioni e milioni di anni di evoluzione in milioni e milioni di fotogrammi. E …

My Beauty Box – dicembre 2016

Micol stai ferma, smettila di comprare cosmetici che poi tanto ci penso My Beauty Box a farti arrivare a casa tutto ciò che ti serve. Micol smettila! Lo dico sempre e non lo faccio mai, infatti un paio di settimane fa ho voluto comprare a tutti i costi la matita per sopracciglia e pochi giorni dopo ho ricevuto la Box di dicembre, che ne conteneva una di gran lunga migliore di quella che ho acquistato. E ci credo, è prodotta da Mesauda! Ci lamentiamo? Ma certo che no! In fondo si sa che per le ragazze, più se ne hanno e meglio è: i cosmetici non sono mai abbastanza. Doppioni a parte, anche gli altri prodotti sono stati apprezzati moltissimo. Una crema mani Nivea super nutriente, con olio di mandorla. Una boccetta di profumo all’olio di Tsubaki e peonia, firmato Tesori d’Oriente. Una crema gel viso riequilibrante con mandarino verde e alga laminaria di Nature’s. Un rossetto color begonia ed un gloss trasparente e protettivo di BioNike. E per concludere in bellezza, un bracciale con charme …

Crazy Halloween make up

La notte più paurosa dell’anno si traduce per forza in un look o in un maquillage nero? Se chi ti sta truccando è  la make up artist Noemi Bernardo, state pur certe che la risposta è: NO! Coloratissima, frizzante e innovativa, la mia amica è diventata una bravissima ed esperta truccatrice che ha seguito addirittura star internazionali in occasione del Festival del Cinema di Venezia lo scorso anno, appena conseguito l’attestato. Insomma, se prende lei in mano pennelli e palette, è una garanzia! Con l’articolo di oggi vogliamo inaugurare insieme questa nuova sezione del blog, “Beautylicious tips“, dove scopriremo una volta al mese i… trucchi del mestiere (e non solo, faremo anche tutorial di cura della pelle, acconciature… insomma, l’importante è divertirsi insieme!). Per gli occhi, Noemi ha voluto lanciarsi ed esaltare il marrone profondo delle mie iridi con uno splendido verde acceso, iridescente ed estremamente luminoso. La pelle viene truccata con un fondo leggermente più chiaro della mia carnagione naturale (eh sì, non pensavo che esistesse un prodotto più bianco di me eheheh), mentre per …

Helpling, una mano in casa.

Da quando ho aperto questo blog, proprio 3 anni fa, casa mia si è trasformata rapidamente da semplice abitazione ad ufficio, camerino, magazzino… e anche campo di battaglia, a volte! A meno che non facciate il mio stesso lavoro, posso dire con certezza che non sapete che aspetto assuma l’appartamento di una blogger durante periodi come la Fashion Week o il Fuorisalone: abiti, trucchi, scarpe, scatoloni, accessori… tutto ovunque, il più possibile a portata di mano! E una volta conclusi questi momenti, vorresti metterti le mani nei capelli più che durante la suddetta settimana stessa. Occorre aiuto, serve una mano esperta che sappia riportare l’ordine a casa. Io mi sono ritrovata, per esempio, con una gran quantità di camicie da stirare dopo la Settimana della Moda di settembre. E’ un capo che amo indossare, ma quando arriva il momento di tirar fuori asse e ferro da stiro, l’entusiasmo cala. Non ho mai pensato di affidare questo compito a qualcuno che non fosse mia mamma, ma ora che anche lei lavora con me, diventa un lavoro …

Una casa a righe

Geometria, what a fun! Ho sempre pensato che le forme precise non facessero per me, perché da spirito libero quale sono mi avrebbero fatta sentire ingabbiata. Tuttavia ho cambiato idea e mi sono innamorata perdutamente dei dettagli a righe. Girovagando qua e là sul web ho trovato delle ottime ispirazioni per la mia casetta al lago, vi mostro quelle che mi sono piaciute di più! Naturalmente non è mio intenzione avere un’abitazione dove tutto è ostinatamente geometrico, ma alcuni elementi secondo me sono una bellissima aggiunta agli ambienti! Che ne pensate? Pics via web

La manicure parte dallo scrub

Sono fermamente convinta che non si possa parlare di manicure perfetta se la prima ad esserlo non è la pelle delle mani. Spesso si pensa al colore dello smalto da scegliere, la forma da dare alle unghie e quale lima sarà più adatta per ottenerla, dimenticandoci così che la mano è composta più da pelle che da unghie! Potreste indossare il nail lacquer più cool del momento, ma se il vostro tocco somiglia più a quello di un foglio abrasivo piuttosto che più di una piuma, qualcosa non va! Per questo la mia routine di bellezza delle mani parte proprio dallo scrub, un paio di volte la settimana, con conseguente applicazione di una crema specifica molto nutriente, oltre al gesto quotidiano di utilizzarne una più leggera ogni sera prima di andare a dormire, avendo cura di stenderla bene anche se cuticole ed unghie. Trovo particolarmente indicata la nuova proposta di Kiko, che ha pensato di creare una pasta esfoliante delicata contenente pietra pomice per levigare la pelle e una crema profumatissima che riequilibra l’epidermide trattata. Mi …