All posts tagged: made in Italy

Peuterey veste Vespa

Due marchi d’eccellenza, stile ovunque e semplicità che dà precedenza alla qualità. Peuterey e Vespa Piaggio si legano tra loro per creare giubbotti e caschi da moto contraddistinti da linee e dettagli minimal ma dall’effetto assicurato. La presentazione è avvenuta questa mattina presso Motoplex, in Brera, tra gli ospiti presenti anche Riccardo Pozzoli. Oh beh, e la Franca ed io, naturalmente! Il mio look Sneakers : 2Star Calze : Happy Socks Giubbotto in denim : Kiabi Smalto : Essie Fotografia a cura di Micol Uberti

Rèsina Style Bag

Ci sono persone che riescono a rinunciare al comfort per cedere il passo allo stile, o viceversa. Voi lo fareste? Io no! Sarò forse pretenziosa, ma la parola “rinuncia” a me proprio non va giù. Quello che voglio… me lo prendo! Lo so che non è semplice, spesso, unire la bellezza di un capo o accessorio alla comodità, ma credo anche che in un campo così vasto come quello in cui lavoro io, una caratteristica necessaria sia il saper osservare e ricercare. Sempre. In fin dei conti chi non ha più curiosità cerca piano piano di invecchiare e io non voglio essere così! Mi piace fare domande, scoprire, scovare novità e non accontentarmi mai di ciò che è banale. Quando un oggetto ha qualcosa da raccontare, me ne innamoro subito, forse perché è un po’ come me, che posso sembrare una ragazza come tante ma ho vissuto mille esperienze nella vita che ho una gran voglia di condividere con chi incontro! Rèsina è uno di quei brand che si avvicinano molto a questa filosofia. Perché è …

AirDP: occhio al design!

Credo che a breve il mio pc esploderà. Sono un continuo ridurre pagine a icona, aprire programmi per sistemare le fotografie, mandare e ricevere email, creare file di testo per le bozze degli articoli e preparare il calendario per la Fashion Week di fine febbraio. Eh già, perché si sta avvicinando anche quel momento e anche se per chi non lavora in questo settore sembra cosa da poco e sembra che io stia partendo in largo anticipo a pianificare tutto… la verità è che, al contrario, sono in ritardo e comincio a fondere dopo un po’ che immagino look e organizzo collaborazioni. Oggi è una di quelle giornate in cui metto piede fuori dall’ufficio (meno male che ce l’ho in casa!) solamente per portare Heidi a fare i suoi giretti giù al parco. Ma non mi dispiace, è un periodo di grande fermento, ci sono tanti progetti da portare avanti e la mia scrivania mi sembra vivace, più che incasinata. Sicuramente il sapere che non mi verrà mal di testa questa sera, dopo ore passate …

Bellussi Cuvée Prestige

Il tempo. Il tempo che passiamo con le persone che amiamo ed il tempo che dedichiamo a noi stessi è il bene più prezioso ed è ciò che, a parer mio, manda avanti l’universo e conferisce un senso a tutto il resto… Togliete quei momenti e ditemi cosa rimane della vita! Ogni volta che vado a Sarnico amo passare una mezzoretta da sola su un molo (che in cuor mio appartiene solo a me, anche se purtroppo non è così di fatto) e osservo. Osservo tutto: l’acqua, i gabbiani, le increspature sulla superficie del lago, i riflessi del sole sulle onde… e torno a far parte di un equilibrio cosmico che ci si perde troppo spesso in fondo alla frenesia degli impegni quotidiani. Questa volta ho voluto fare un esperimento e portare con me una compagnia speciale, una bottiglia di spumante Bellussi, un cuvée prestige della Valdobbiadene. Non è un dispetto alle bollicine locali, naturalmente, ma una piccola evasione che mi ha fatto scoprire un sapore intenso e morbido che ha solleticato il mio palato. A differenza …

In pizza we trust

Non c’è Paese al mondo che non ami follemente la pizza e che non riconosca alla nostra nazione la paternità di questo piatto. Farla a regolare d’arte, però, non è cosa da tutti! Le tradizioni si sono mescolate, gli ingredienti hanno fatto altrettanto e credo che ormai sia inutile dire che non è più così vero che solo i napoletani possono prepararne di eccezionali… Io conosco un uomo, in Franciacorta, un certo Paolo Ghidini, che ha fatto della pizza una vera regina, come riconosce anche Gambero Rosso, all’interno del suo locale Al Fienile (sito|facebook|instagram), a Palazzolo sull’Oglio. Già dalla cura dei suoi ambienti, potrete capire che qui si parla di qualità e semplicità! Ma so perfettamente che se siete entrati nella sua pizzeria, non lo avete fatto per ammirare l’architettura interna o l’arredo… è comprensibile che il vostro primo pensiero sia il cibo, soprattutto quando vi ritrovate immediatamente di fronte alla cucina con vista, appena entrate, dove Paolo e i suoi pizzaioli preparano impasti e fanno un gran via vai dal forno al bancone. Nel …

A pranzo con Giovanni

Galante, all’antica, rassicurante, per nulla banale e con tanti segreti da raccontare: vi presento Giovanni, con cui oggi pranzerò. Sulla nostra tavola ho deciso di proporre una ricetta semplice, composta da spaghetti quadrati, salmone norvegese affumicato al legno di abete e decorato con semi di chia, limone siciliano fresco e pepe nero. Come mai un piatto così basico per un pranzo a due? Perché quello che non sapete di Giovanni è che… è una birra! Leggera e fresca, dalla schiuma compatta e persistente, questa bionda del birrificio artigianale Millecento di Fabriano, nelle Marche, è stata una piacevolissima scoperta che ha sorpreso il mio palato con le sue note delicate del malto che si sposano perfettamente al gusto deciso e legnoso del salmone. Sicuramente molto adatta alla stagione, penso sia versatile anche grazie alla sua facilità di bevuta, che si chiude con un retrogusto più secco, rendendola un’ottima compagnia nelle situazioni più disparate: un pranzo, una cena o un aperitivo all’aperto. Niente scetticismo, è da provare: del resto… SE NON BEVI, NON CREDI! Please, come into …

Think colorful!

Pensate a colori! È lunedì! È lunedì. Non so con che tono voi abbiate letto questa frase (disperazione? Gioia?), ma io che sono un’ottimista di natura ho imparato che le cose cambiano a seconda di come noi le guardiamo e, come dicevo già tempo fa in un altro articolo, questo giorno secondo me va preso come un inizio grazie al quale possiamo cominciare a costruire una settimana fantastica, anziché partire a rovinarsi l’umore pensando che è la fine del week end. Tanto, se ci riflettete su, tra sole 96 ora sarà di nuovo venerdì, meglio spenderle bene! Meglio guardare la vita con allegria ed energia! E se proprio non vi riesce facile, fate come me e Luca: immergetevi nel mondo degli occhiali di Italia Independent. Il risultato è assicurato. Se sono riusciti a farci tornare il sorriso a noi domenica scorsa, reduci da giorni di pioggia e consapevoli che quello sarebbe stato l’ultimo appuntamento di una Fashion Week super divertente… Have fun! It’s Monday! It’s Monday. I don’t know how you read this sentence in …

Il sapore dei giorni speciali

Facciamo due conti: tra pochi giorni è Carnevale, sta arrivando San Valentino e il clima si sta decisamente scaldando. Non vi sembra che sia una settimana particolarmente dolce, questa? Io dico proprio di sì! Sono giorni che sanno un po’ di zucchero, cioccolata e nocciola, forse con qualche nota ancora di arancio e cannella. Le mattinate sono soffici come panna montata e la sera è tenera come un bacio di dama. D’accordo, ammetto che sto viaggiando molto con la fantasia. Eppure sono sapori che tutti ricordano, sono certa che mentre leggevate le righe sopra ne avete sentito almeno uno in bocca. Io onestamente li ho sentiti tutti… ma sappiamo che perdo qualsiasi forma di raziocinio di fronte al cibo, soprattutto quando è fatto a regola d’arte come i prodotti di Anna Zilioli, da cui probabilmente prendono proprio la tipica dolcezza! Se non ci credete, provate a fare una super merenda come quella che ho fatto io nello shooting, conoscete Anna e sentite il profumo nella sua pasticceria a Provaglio d’Iseo (BS). Sarò pronta a sentirvi dire che avevo …

San Valentino in calice

Nel settore enogastronomico spesso ci si sofferma a parlare delle note olfattive di un prodotto, del suo sapore e della gradevolezza al palato, tralasciando così che un fattore fondamentale nell’ambito culinario è proprio quello legato alle emozioni. Mi piace riflettere su questo punto proprio ora che San Valentino è alle porte e risulta sempre molto gradito trascorrerlo proprio attorno a una tavola… Come ci fa sentire assaggiare una determinata pietanza? Cosa proviamo se sorseggiamo un vino particolare in una circostanza speciale? È proprio partendo da questo presupposto che ho pensato di parlare del sentimento che può nascere da una cena (o pranzo) di coppia in cui tutto ciò che proviene dalla cucina diventa veicolo di messaggi d’amore e passione che vengono sublimati proprio dai sapori che ritroviamo nei calici e nelle portate. È così che il Franciacorta Rosè Extra Brut Brolese di Villa Crespia, un morbido ma intenso equilibrio tra Pinot nero e Chardonnay di Arcipelago Muratori, ricrea la famosa sensazione delle “farfalle nello stomaco” a cui si affida la magia dell’innamoramento, soprattutto se abbinato …

La Molisana: una pasta di lusso

Sabato mattina. Sveglia rimandata una decina di volte. Risveglio lento e poco convinto. È andata a finire, così, che mi sono ritrovata con poche cose nel frigorifero e una voglia di cucinare che contrastava fin troppo con la scarsità delle scorte alimentari in casa mia. Che faccio, mi abbatto? Non sia mai! Così ho usato un po’ di fantasia e ho creato la ricetta che vi propongo oggi, ma un grazie speciale lo devo tutto a La Molisana, che con i suoi spaghetti quadrati trafilati al bronzo di extra lusso mi ha saputa ispirare nel migliore dei modi. Ho preparato allora un nido di pasta ripieno di zucchine dolci e rosa camuna al pepe nero. Ve lo avevo detto che gli ingredienti sarebbero stati pochi… eppure il sapore delicato di questo formaggio della Val Camonica, reso grintoso dal pepe, diventa piacevolissimo al palato e l’accostamento degli spaghetti croccanti alla consistenza soffice del cuore di zucchine crea un effetto brioso. Vi spiego come preparare questo piatto! Premetto che ho utilizzato delle pirottine in terracotta per impiattare la …