All posts tagged: shooting

COCCOleUltraDolce: tutte le novità in arrivo da Garnier!

Cocco, cocco, cocco… COCCOLE! Non dite che l’associazione tra le due parole non viene spontanea anche a voi, dai… Il passo è davvero breve. Forse non è solo l’assonanza tra i termini, forse è anche la dolcezza, il senso di relax a cui ci riportano mentalmente, quella voglia di prendersi una pausa e dedicarsi a sé… Esattamente ciò che ho fatto io, lunedì, in compagnia di Garnier, nella splendida cornice di Villa Sparina a Gavi! Non ricordo neppure quando è stata la prima volta che preso in mano uno shampoo UltraDolce, per poi innamorarmene e decidere che sarei stata particolarmente devota a questa linea… Probabilmente si parla di una quindicina di anni fa! Le fragranze, gli ingredienti delle ricette che utilizzano, l’attenzione che ci mettono per creare questi prodotti… Non c’è un solo dettaglio fuori posto! Motivo per il quale sono stata davvero felicissima di aver scoperto in anteprima la nuova collezione al cocco di UltraDolce. Forse qualcuna di voi ha già visto, da qualche anno, quella al cacao ed olio di cocco in commercio: …

AirDP: le sneakers nate sotto un segno d’aria.

Che bella settimana! Ragazze non vi so dire quanto sono elettrizzata in questi giorni: ho tanti appuntamenti gustosissimi segnati in agenda, siamo nel cuore della Milano Food Week e non vedo l’ora di scoprire tutto ciò che c’è in giro nella mia città. Mi raccomando non perdete le mie Stories su Instagram (@micoluberti_official) per vedere dove sarò. Senza dubbio anche il tempo che finalmente si è dato una raddrizzata aiuta: torna la voglia di uscire, posso indossare tutti quei bei vestiti leggeri che guardavo con tristezza rinchiusi nell’armadio, tutto ha una consistenza diversa… E’ tutto più impalpabile, dallo spirito brioso con cui si vive all’aria frizzante. E’ quasi un’atmosfera cristallina, che si contrappone a quella a tinte piene e cupe dell’inverno appena finito. Il primo paio di scarpe da tirar fuori per una bella passeggiata nelle vie soleggiate di zona Tortona, allora, non possono che essere le AirDP trasparenti! Leggere, comode, morbide e super stilose: avete letto bene, sono trasparenti e questo le rende super versatili non solo perché potete abbinarle al colore di calza …

Knot, knot, knot!

Che giornate strane che ci sta regalando, questo maggio indeciso… Ieri c’era il solleone, caldissimo e scottante (il mio naso e le spalle di Daniele ne sanno qualcosa). Oggi grigio, freddino e che promette pioggia. Non potete capire il dramma che vivo ogni volta che devo spostare da Milano alla Franciacorta e mi porto dietro tutti i capi che ho scelto, ma devo sempre anche pianificare un’alternativa nel caso in cui dovesse piovere. Stavolta, però, sono stata più furba io del meteo e ho deciso di prendere in mano la situazione, vestendomi in un modo che si adatta perfettamente a qualsiasi capriccio del cielo. Un trench leggero, un pantalone in cotone con ispirazione sportiva, un paio di sneakers (ovviamente le mie inseparabili 2Star, intendo) e una maglietta che amo, trovata il mese scorso presso lo store Kiabi de Il Centro di Arese: leggera come una piuma, color latte, con dettagli macramè su spalle e schiena e un nodo sul pancino che fa tanto gitarella in barca. Del resto siamo al lago, no? Testo a cura …

Di rosso vestita (ma non troppo)

Ha spopolato come colore simbolo di questo autunno-inverno che sta volgendo al termine, così mi piace salutarlo con un outfit ad hoc: il rosso, a simboleggiare amore, passione e forza. Uno dei look delle ultime giornate della Milan Fashion Week di febbraio 2017 è stato composto proprio da una giacca di questa tinta che ha attirato tutta l’attenzione su di sé, fino a far passare in secondo piano il mix and match tra le varie fantasie di camicia e collant di Oroblù. A fotografarmi cogliendo questi dettagli e divertendosi a farli contrastare con l’ambiente circostante, la splendida e modernissima piazza Gae Aulenti e la modaiola Corso Como, non poteva che essere Carlo Campi, che fa delle prospettive della città il tratto distintivo delle sue fotografie. Io ho adorato lavorare con lui ed il risultato mi piace moltissimo, ma ora lascio giudicare a voi! Fotografie a cura di Carlo Campi

MUSSO & Deglupta – Il secondo look della mia MfW di febbraio 2017

Se c’è una cosa che so di per certo, è che la perfezione è un dato soggettivo. Un’altra, poi, è che quando ci si diverte le cose vengono meglio! I contrasti, ciò che fa risaltare la bellezza di quei dettagli vivi che hanno qualcosa da raccontare, sono stati sempre affascinanti per me: ecco perché ho scoperto che un trench monocromatico dall’austero taglio nipponico può diventare un capo versatile se accostato a una clutch che fa della creatività il suo tratto distintivo. Del resto, è dipinta a mano… H0 indossato questo outfit sabato pomeriggio -il secondo che porterò durante la Fashion Week che inizia martedì- i cui pezzi forti sono appunto il capospalla di Musso e la creazione Deglupta, e poi sono semplicemente uscita a far due passi. Si sa che io amo lasciarmi ispirare da ciò che vedo intorno a me! E così mi sono ritrovata ad interpretare lo stesso look in due modi differenti. Uno più serio, composto, geometrico nelle pose, che punta l’attenzione sulla razionalità del trench. E poi mi sono imbattuta in un angolo …

Aglio e Oglio: alla scoperta della cottura sottovuoto.

Al vapore, al forno, arrosto, fritto… il cibo può essere cotto in tanti modi ma quello che mi ha stupito di più è sicuramente il metodo sottovuoto. Lo ammetto, non ne avevo neppure mai sentito parlare, ma questa è proprio una delle ragioni per cui amo il mio lavoro: scopro sempre cose nuove, ho la possibilità di ascoltare le persone raccontarmi “favole” meravigliose, mi perdo nelle loro storie e posso sfogare la mia ingombrante fantasia. Questa volta è successo che chef Attilio, del ristorante Aglio e Oglio di Boario Terme, mi ha accompagnato a conoscere i suoi piatti e la sua cucina, il cui fulcro è appunto determinato da un metodo di cottura alternativo, che consente alle materie prime di conservare tutti i loro elementi, soprattutto nel caso di carni e pesce, che in questa sacca in cui vengono riposti prima di venire cotti mantengono intatti i preziosi succhi che contengono. Il menù di degustazione che ha pensato per me mi ha convinta che la loro carta è davvero ricca di proposte deliziose! Dal nome …

Aspettando il 2017… in cucina, con Berlucchi

L’allegria del colore vivace di una zucca dalla polpa profumatissima, la voglia di creare una ricetta diversa dal solito e soprattutto di sperimentare nuovi sapori da accostare con il re della mia tavola di domani, 1 gennaio 2017: una bottiglia di Berlucchi Cuvée Imperiale. La zucca diventa una morbida crema che abbraccia i cavatappi (mi sembra giusto utilizzare questo formato di pasta, in questo periodo dell’anno!), accoglie i fagioli cannellini e gli straccetti di petto di pollo agli aromi. Il sapore è delicato ma sofisticato, al palato si apre un ventaglio di sentori che passano dal dolce erbaceo della vellutata e poi lasciano spazio alla sapidità della carne, fatta saltare in padella con anelli di cipolla dorata appena tagliati, che sprigionano così tutto il loro succo nell’olio bollente. E’ una festa: una festa per gli occhi e per la bocca. Il vino franciacortino sveglia le papille gustative con il suo perlage persistente e apre il palato preparandolo alla percezione del sapore del piatto. Ovattato, fresco e inconfondibile, il Berlucchi Cuvée Imperiale è la proposta più …